lunedì 30 aprile 2012

aspettando il primo maggio

In questi giorni si alternano in me attimi di calma e momenti di fermento.
E' il sole che illumina il Salento che mi fa essere così. Lo so.

Sono attirata sempre di più dall'energia della terra, chissà cosa darei per avere una casettina con un piccolo orto da accudire, amare.
Intanto faccio pratica con l'orto in terrazzo, mi preparo per il futuro, perchè prima o poi questo sogno verrà realizzato.
Ho sbagliato a mettere la melissa in pieno sole, stamattina mi sono accorta che le foglie si erano avvizzite.
E' scattata l'operazione pronto soccorso : amore, riparo, acqua, eliminazione delle foglie secche,ancora amore, reiki.
Sembra che si stia riprendendo alla grande, mi dispiace di averla stressata così solo per incoscienza.

C'è una new entry il Citrus Mitis che avevo scambiato per il mandarino comune.
Invece potete leggere qui informazioni su questa pianta che:

Agrume originario del Sud-Est asiatico, il Citrus mitis è un ibrido tra il mandarino e il kumquat ed appartiene alla famiglia delle Rutaceae. Albero che può raggiungere i 4-5 metri di altezza con una fitta chioma che raggiunge 3-4 metri di diametro, presenta foglie lanceolate color verde scuro e piccoli fiori solitari o doppi, color bianco. Il piccolo frutto color giallo-arancio, ha una polpa molto acida, simile al limone, e viene impiegato principalmente per la realizzazione di marmellate. Non particolarmente interessante da un punto di visto alimentare, il Calamondino, è invece molto interessante da un punto di vista ornamentale; largamente utilizzata come pianta d´appartamento, dato che si adatta molto bene ad ambienti particolarmente secchi, vegeta molto bene se coltivata in vaso e può vivere all´interno delle nostre abitazioni per tutta la stagione fredda, per poi essere spostata all´esterno verso metà primavera.

peccato per un istante ho creduto di avere il mio primo albero da frutto in giardino!
Tuttavia riceverà l'amore e le cure necessarie nel giardino delle fate.

Più tardi conto di fare incetta di altre piantine salvate dai supermercati!
Ma presto inizierò a prenderle dalla cooperativa, ho scoperto che ce n'è una proprio qui nel paesello.

Oggi gran fermento perchè domani si andrà a kurumuny a festeggiare il Primo Maggio.
E' un posto incantato immerso nella natura , qui per l'occasione scorrerà un fiume di belle persone, di tutte le età.
Lo scorso anno alla bancarella del baratto abbiamo preso un trasportino per la nostra pelosetta ( che però lo scrittore si rifiuta di utilizzare e non ha tutti i torti) .
Spero di scattare tante belle foto e condividerle con voi!
E voi, cosa farete di bello?

Prima di lasciarvi voglio condividere con voi questo bellissimo tutorial che mi ha colpita molto .
Eccolo qui





1 commento:

  1. Bellissimo il tutorial!! :):) In inglese però... Vabbé, ho fatto pratica!!

    RispondiElimina

☾ Tat Tvam Asi ♥