sabato 28 aprile 2012

spignattando e angolo delle fate

Mentre ho in testa una poltiglia chimica di shampoo colorante (ma devo assolutamente iniziare a ri-utilizzare prodotti naturali) ne approfitto per scrivere questo post.
Questi giorni sono volati, tra momenti trascorsi qui nel nido d'amore colorato, risate tra  me e Vì suscitate dalla nostra pelosetta e il Festival del Cinema Europeo che si è tenuto a Lecce.
Lo scorso anno abbiamo rivalutato Riccardo Scamarcio dopo averlo sentito parlare delle sue esperienze teatrali, questa volta siamo rimasti incantati dal cinema di Kusturica.
Oltre ai film in concorso c'è stata la possibilità di rivedere sul grande schermo vecchie pellicole e così siamo rimasti letteralmente imbambolati a bocca aperta vedendo La vita è un miracolo.
Meraviglioso!Meraviglioso tutto regia,storia, attori, location (il posto esiste davvero, date uno sguardo qui )
musiche!
Abbiamo avuto la fortuna di vedere Emir Kusturica dal vivo, intervistato da Nichi Vendola.
Peccato esserci persi il grande Terry Gilliam, al festival il giorno precedente!
Tuttavia questa eperienza è servita a spalancarmi le finestre su un mondo nuovo, che non conoscevo, il mondo di Kusturica , quello che tramette attraverso le sue pellicole.
Entusiasmo a mille!

...Saltellando verso  un altro argomento... in questi giorni mi dedico molto al mio orto sul terrazzo.
Ho seminato :
cipolla Tropea rossa tonda
miscuglio di erbe aromatiche officinali
lattuga bionda a foglia liscia
peperone ciliegia piccante.

Ieri ha inoltre fatto ingresso nel piccolo orto una profumata piantina di melissa (ho trovato la ricettina di una pasta alla melissa, vi farò sapere!).
Spero di riuscire a fare rifornimento di altre piantine oggi!
Abbiamo già rosmarino e menta (in giardino) e crescione, patate, cipolla.
Oltre ad aloe e lavanda  a volontà.
In un angolino sono cresciute spontanee le ortiche.Evviva!

Sto creando nel giardino un angolo delle fate rapita da bellissime immagini di una pagina facebook.
Mi son detta : perchè sognare?
E così mi sono messa all'opera, supportata dallo scrittore ( che nel frattempo è arrivato prima ad un concorso di scrittura!).
Abbiamo comprato delle piante la scorsa settimana : petunia e barba di Giove.
Da una piantina di edera che avevo ho ricavato tempo fa altre piantine e così speriamo di creare ancora più verde, oltre alle piante che c'erano già, ovviamente.
...E poi...ieri ho avuto un'entrata in più e quindi siamo letteralmente fuggiti a comprare un bel dondolo.
Che piacere stamattina bere il caffè in giardino dondolandoci sognanti mentre la pelosetta scorazzava felice. 
Piano piano lo abbelliremo sempre più.

Stamattina ho anche trascorso ore a spignattare, i miei primi esperimenti culinari con  Falafel  e hummus.
Purtroppo deve essere scappato un semino di limone, oppure il succo era troppo perchè entrambe le pietanze avevano un retrogusto amaro!
Peccato, riproverò.

Sono serena, felice...
Assomiglio sempre di più a me stessa, la mia vita è colorata, allegra...
Il passato è stato pieno di sofferenze, ormai lontane.
 Sono felice.
Qui, ora!


NB per le ricette dei Falafel potete vedere qui nel blog Il focolare nel bosco e qui nel blog della mia omonima

5 commenti:

  1. Che bello sentirti così serena!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vale, questa serenità è stata prima un traguardo e poi è diventata il mio modo di viaggiare lungo il cammino dell'esistenza :)

      Elimina
  2. anche a me stare a casa fa lo stesso effetto in questi giorni: un terrazzo pieno di fiori e il mio altare incasinato e colorato dentro casa, cucinare esperimenti con la pasta madre e ricette vagan. godermi il tempo che scorre e sentire che riesco ad assaporarlo. quando ci sono giorni così mi rendo conto di quanta forza mi ci è voluta per arrivare fino a qui, e quanto non cambierei niente di niente, se il risultato è questo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero Ylenia, mi ci ritrovo nelle tue parole.Tutta questa ordinarietà ha richesto in passato una forza stra-ordinaria..e adesso è un pò come un riposo del guerriero :) un riposo felice , ma anche intriso di fermenti positivi :)

      Elimina
  3. Wow, il festival del cinema europeo!!! Beata te!!!! Io per incontrare degli attori mi devo accontentare della stagione teatrale...
    Il tuo orto deve essere bellissimo! Anche io ne sto facendo uno, mi piace tantissimo mettere le mani nella terra.

    RispondiElimina

☾ Tat Tvam Asi ♥