mercoledì 30 maggio 2012

maionese vegan

Sono stata incollata al pc per avere notizie del terremoto, ho pianto per il disastro e sono ancora tesa per tutto quello che sta accadendo.
Inoltre in quelle zone abitano amici,parenti e a tutto questo si aggiunge la preoccupazione anche per loro.
Stamattina ho sentito una delle mie amiche del cuore al telefono e mi ha detto di essere sempre in giro perchè ha paura a rimanere in casa... la notte non chiude occhio per le scosse e... la paura ...eppure lei è in una delle zone meno a rischio.Ma mi chiedo...si può vivere così?
Mi ha raccontato che un suo amico, che vive in uno dei comuni più colpiti, si trovava in fabbrica e si è salvato perchè è scappato fuori giusto in tempo...ma l'edificio è crollato... è vivo e questo conta, ma non ha più un lavoro.
Mi sembra tutto surreale eppure è la realtà!


Per distrarmi un pò da tutto questo mi sono cimentata a fare la maionese vegan.
Una conoscente tempo fa mi aveva passato la ricetta ...l'ho rispolverata e mi sono messa all'opera!
E' facilissima e buonissima!

INGREDIENTI

100 ml di latte di soia
200 ml di olio di semi di girasole
2 cucchiai di aceto
limone a piacere ( ne ho messo un cucchiaino)
sale a piacere ( ne ho messo un pizzico)

versare tutto nel minipimer o nel frullatore et voilà!
Le jeux son fait!

Mettere in un barattolino in frigo e consumare entro pochi giorni.
Mi dico io, è poi così necessario mettere le uova nelle ricette?
Questa maionese ha un sapore delicato, è leggera e buona. Inoltre si prepara in pochi minuti.
Meglio di così!
Ormai non compreremo più la maionese al supermercato e questa è una piccola vittoria personale e un altro passettino verso la decrescita, a favore dell'autoproduzione.

Ieri sono stata all'ultima meditazione al cerchio di donne, prima della pausa estiva.
Il nostro gruppo è sempre più affiatato e gioioso,lo ripeto, mi è servita proprio quella pausa  a inizio primavera, sono tornata da loro più contenta che mai!Con la nuova arrivata adesso c'è anche un'atmosfera diversa, ora il cerchio contiene donne di ben tre generazioni!
Mi rendo conto di quando siano importanti per me...evviva il cerchio!

domenica 27 maggio 2012

preparativi per un lungo viaggio

Sebbene manchino ancora alcuni mesi, sono iniziati i preparativi per il lungo viaggio.
Ma prima ho deciso di dirvi dove andremo.
Ecco qui


 Mamma India!
La nostra base sarà a Goa e poi , nel possibile, ci godremo l'India del Sud.
Mi piacerebbe andare in Kerala, da Amma.
Vedremo cosa ci consiglieranno i nostri amici più esperti.
Intanto si sono offerti di trovarci casa visto che arriveranno prima di noi.
Sono indecisa se andare a Puna un giorno, due.
Chissà!

Intanto i primi preparativi consistono nel prendere informazioni sui luoghi, tuffarsi nelle foto colorate,impegnarsi a scegliere un guida di viaggio decente ( che forse non ci servirà nemmeno, come sempre, per non si sa mai).
Non ci sono vaccini obbligatori da fare, e quest'estate mi muoverò per il passaporto.
Man mano che troviamo le offerte acquistiamo ciò che ci serve.

Così non avremo troppi impicci all'ultimo momento!
Cercherò di partire leggera, mi piacerebbe portare dei ricordini al ritorno :)

Che dire, partirei anche adesso!
Ma ora devo preparami perchè ho un altro impegno.
Baci!

giovedì 24 maggio 2012

my life

Ringrazio Alice S., Persefone ed Elisa per i premi che mi hanno assegnato.




Il premio che mi ha assegnato Alice è questo :


regole:
1)Ringraziare chi ci ha donato il premio.  (già fatto!)
2)Elencare 3 cibi che si amano particolarmente.( pizza veg al kamut,greek salad,torta ricotta e pere di Matera)
3)Elencare 10 blog meritevoli del premio. (lo farò sotto)


 Il premio che mi ha dato Persefone é :



regole :

1)Elencare tre mestieri che ti piacerebbe fare (scrittrice, quello che faccio già ossia il gestalt counselor,maestra di tecniche di meditazione  e sono in ballo per farlo).
2)Scrivi il nome di una canzone che ti piace particolarmente (London Calling)
3)Assegna il premio a dodici blog (lo farò giù)




Questo è il premio di Elisa :


regole :

 
1. Linkare i blog da cui avete ricevuto il premio (fatto)
2. Premiare altri 10 blog. (lo farò sotto)


Ho davvero tanti blog da premiare ed è veramente un'impresa, quindi ho deciso che :

Ricambio offrendoli ai blog presenti sul mio blogroll e invitandovi a visitare i blog di queste regazze.



Sono giorni particolari, prima l'attentato, poi il terremoto, siamo tutti scossi.
Oltre a questo ci sono state delle piccole delusioni, ma posso dire che, almeno nella mia vita, tutto segue un equilibrio.Per una persona che mi ha delusa ce ne sono altre che mi hanno riempita di gioia.

Quindi parliamo delle cose belle che ne abbiamo tutti bisogno.
Come vi ho già detto abbiamo deciso di partire,di fare la nostra pazzia "sana".
Mi sembrava però tutto difficile, ma ho contattato degli amici che vivono lì (sono loro ad avermi dato il sannyas) e si sono offerti di autarci a trovare una sistemazione carina.
Eh si perchè ci hanno consigliato di andare a dicembre e dove si trovano loro.
Questa è una notizia stupenda!
Sono persone adorabili e sapere che saranno nei paraggi mi fa sentire protetta.
E poi sapere di vederli mi riempie di gioia!

Ho la mia teoria secondo la quale se siamo sulla giusta direzione le cose vanno lisce come l'olio, senza intoppi.
Se una cosa deve andare,va.
E così sta accadendo.In tutti i sensi.


Domenica c'è stato un altro cerchio di donne, campo di meditazione in campagna, abbiamo saltato la meditazione dinamica del mattino per farne un'altra nei campi. Work meditation,stop nel bel mezzo della natura e poi danza libera.
Praticamente mi sono messa sotto l'albero di fico (dove è appesa una specie di amaca colorata) e ho strappato tutte le erbacce, in modo catartico, in meditazione e poi c'è stato lo ... STOP!
Ero in una posizione assurda!
Dopo un tempo per me interminabile (quante cose da osservarsi durante lo stop!) è iniziata la danza, così mi sono goduta il mio posticino, tutto bell' e sistemato.
Ho danzato immersa nella natura, è stato meraviglioso!
E così han fatto le altre.
Poi colazione tutte insieme e a seguire altre meditazioni.

Sono tornata a casa che ero rinata!

Ho visto un film in questi giorni, riguarda una ragazza che apre un blog di cucina, proprio su blogspot!
Prova tutte le ricette della sua cuoca mito.Carino.

"Scusa, mi ricorderesti perchè fai questo blog?"
"E' un regime di vita, mamma!Come fare ginnastica.E' una specie di alcolisti anonimi che ti dà qualcosa da fare un giorno dopo l'altro!"

Il film in questione è July&Julia

Vi ho già detto di avere ben cinque piantine di pomodori nell'orto in terrazzo?
Ebbene, oggi sono spuntati i primi fiorellini!
Quest'estate le friselle si mangeranno con i nostri pomodori, tutti bio!!!!




sabato 19 maggio 2012

uno scossone

Una mattinata in lacrime, per quello che è accaduto a Brindisi.
Stamattina mi sono svegliata, come tante altre volte ho preparato la colazione, acceso la macchinetta per il caffè, acceso il pc.
Dopo colazione ho navigato un pò, aperto la mia pagina facebook.
Qualche minuto ed ho iniziato a notare i primi link...
Attentato a Brindisi...così vicino  a me...
Dolore, senso d'impotenza, la certezza di non essere sicuri da nessuna parte.Sentire l'ingiustizia nel profondo.
Ma sarebbe potuto accadere ovunque e avrebbe fatto  male lo stesso.Comunque.
E' stata colpita una parte vulnerabile ...delle ragazzine che andavano a scuola...
Non ho parole, ma questo post è necessario perchè non possiamo ignorare quello che sta accadendo.


Adesso non può parlare il silenzio.


Dobbiamo farci sentire.
Esprimere il nostro sgomento e la nostra solidarietà a chi è stato toccato in prima persona e l'unico modo per farlo è parlarne, scendere in piazza civilmente.


Prima di lasciarvi  voglio ringraziare le ragazze che in questi giorni mi hanno donato dei premi per il blog, grazie di cuore.
Non me la sento di parlarne oggi, ma appena mi sentirò un pò più tranquilla dedicherò un post proprio per voi e i premi che mi avete dato.

A presto.

sabato 12 maggio 2012

in questi giorni...

L'altra sera  c'era la festa a Maglie, per S.Nicola.







Abbiamo preso un lampadario per lo studio.
Eccolo qui :








in realtà non è un lampadario..ma lo diventerà presto ;)


E poi qualche libro.
Tra cui questo (scritto da una blogger, presente su blogspot!) giusto  per non tenere represso il mio lato frivolo e perchè ogni tanto mi piace alternare delle letture più leggere.
L'ultimo libro  che ho letto è stato l'albergo delle donne  tristi della Serrano.
Mi è piaciuto moltissimo, ma a tratti la lettura è stata per me un pò faticosa, quindi il libro sulla Bridget Jones indiana, così é stato definito, mi è sembrato  opportuno!
Però l'ho pagato 5 euro dalla bancarella!!!!
Tornando alla Serrano, che mi piace per la delicatezza con la quale esplora l'animo umano, in questi giorni a casa dei miei ho ritrovato noi che ci vogliamo così bene. Non credevo che questo libro fosse mio e neanche di averlo letto!Ma ho scoperto che la lettura risale all'estate in cui persi la mamma quindi penso di non averne capito nulla. Ovviamente la mia testa era altrove  però mi sono stupita di me stessa. Sicuramente quello è stato un modo per tenere i piedi per terra in tutta quella spirale di emozioni tristi.

Strano, proprio ultimamente pensavo che avrei voluto acquistare un libro della Serrano!E adesso me ne ritrovo uno ed è come se non lo avessi letto.
Una mia amica psicoterapeuta ( come, non hai letto Jodorowsky? Devi farlo!) mi ha poi prestato psicomagia che ho accettato con immenso piacere perchè si tratta di uno dei libri che prendo sempre tra le mani in libreria.
Insomma ho un bel pò da fare  in questo periodo!
E voi, quali libri state leggendo?

Prima di lasciarvi voglio mostravi questa foto





ho ricevuto queste cose ( e anche altre nei giorni precedenti) tramite il sito campionigratis ( in questi giorni è in ristrutturazione, ma se non riuscite a vederlo potete farvi un'idea sulla loro pagina facebook).
Un piccolo metodo anti-crisi!Ah!Il pupazzo è morbidosissimo!
...Ovviamente non ho pagato nulla, perfino la rivista A è un regalo per aver risposto ad un sondaggio!Non vado matta per questo genere di riviste, non la comprerei, ma visto che è un regalo perché no? In effetti il mio lato frivolezz (questo termine ovviamente NON esiste!almeno credo!) si è compiaciuto.
Riguardo le creme:  sono profumatissime e naturali soprattutto.
Quanto alla busta che vedete, dentro c'era un test da fare all'acqua del proprio rubinetto e oimè abbiamo avuto la conferma che l'acqua della nostra cisterna non è buona da bere... ci tocca andare avanti con le bottiglie di plastica ancora per un bel pò. E dire che le eliminerei con piacere, ma la casa non  è nostra quindi inutile fare l'allacciamento all'acquedotto oppure mettere depuratori.

Detto questo, per oggi vi lascio, a prestissimo!!!

lunedì 7 maggio 2012

un post magico

In un paesello a pochi chilometri dal mio, Soleto, si dice ci siano le macare . Macara vuol dire strega.
E' da un pò di tempo che pensavo di parlarvi di Soleto, ma aspettavo il momento giusto.
E' arrivato, quando una mia nuova amica ha nominato le magare della zona di Cosenza.
Non potete immaginare il mio stupore nel constatare che si tratti dello stesso termine, cambia soltanto una lettera.
Ebbene, lei, la cara Cerridwen ne ha incontrata una in carne ed ossa e la sua intervista mi ha toccata così tanto che vorrei farvela leggere.
Se ne avete voglia, cliccate qui  oppure cercate lastregadelbosco.blogspot.it e fatemi sapere cosa ne pensate...o fatelo sapere a lei :)  * mi segnalano che ci siano stati problemi a raggiungere il link dell'intervista...ebbene un pò di pazienza e riprovate :))) ne vale davvero :)

Oggi ho scoperto di aver ricevuto un altro premio dalla dolcissima Elisa ( anzi, v'invito a visitare il suo interessantissimo blog)
Questo premio implica anche il rispondere a determinate domande...
va bene...giochiamo :)

Qual'è la tua rivista preferita?

Non ho dubbi...decisamente AAM Terra Nuova

Chi è il tuo cantante/gruppo preferito?

Beh sono anni che sono invaghita di Robert Smith...decisamente  è lui con i Cure!

Chi è la tua guruweb preferita?

Tutte e nessuna!

Dove ti piacerebbe vivere?

In India! Ma mi "accontenterei" anche di una masseria nel mio Salento.

Il tuo film preferito?

Into the Wild

Quante paia di scarpe possiedi?

Hem...decisamente un bel pò! La maggior parte provengono dai mercatini.

Il tuo colore preferito?

Turchese...e quel rosso che in India chiamano maroon


Adesso devo premiare tre blog:

visto che mi ha fatta emozionare premio Cerridwen
il secondo va a Persefone e il terzo...
alla prossima persona che seguirà il mio blog , la numero 43 :)

Detto questo ecco il premio




Se vi va, date un'occhiata al mio blog sul counseling ( in costruzione) , eccolo qui
Si tratta del mio vecchio blog a cui ho fatto una bella pulizia per trasferirmi qui...adesso è diventato un blog sul counseling, ha bisogno di tutta la vostra bella energia pulita...vi aspetto anche lì.

Buona serata a tutti :)

sabato 5 maggio 2012

il nostro primo maggio

...Abbiamo deciso di trascorrerlo nello stesso luogo magico dello scorso anno...
Per raggiungerlo si deve lasciare la macchina ad un certo punto e proseguire a piedi costeggiando i muretti a secco, campagne con ulivi, papaveri... c'è tanta tanta gente che come noi si sta recando lì, ti colpiscono i sorrisi, le borse cariche di roba, senza essere impertinenti, il vedere gente di età differenti, giovani, anziani, bambini...
Nonostante lo sciame di persone non c'è caos, tutti proseguono ordinatamente, la sensazioni che ho percepito è che confluissero nello stesso posto persone diverse, ma affini tra loro...unite dallo stesso spirito, dall'amore per la natura, il contatto con la terra.
E poi all'improvviso svolti a sinistra, abbandoni la strada asfaltata prosegui all'ombra degli ulivi...cambiano i colori, si avverte una strana e bella energia...
C'è un banchetto con persone sorridenti, c'è una tessera sociale da pagare all'ingresso, 4 euro, una cifra simbolica, 4 euro che danno diritto a quel luogo fatato,al pane e al vino.
Ci sono alcune bancarelle, libri al Kg della piccola casa editrice che organizza l'evento,saponi artigianali e altri manufatti creati con amore, così immagino.
Arriviamo in tarda mattinata, ma è già pieno di gente, i tavoli di legno sotto agli alberi, vicino le pajare ( tipiche costruzioni a secco che è molto facile vedere nella campagna salentina ) sono già tutti occupati.
Ci spostiamo in fondo alla campagna, facendoci strada tra la gente, sistemiamoci sotto un albero grande, raggiungendo chi ci ha preceduto del nostro gruppetto.
Stendiamo le stoffe, il plaid e ci mettiamo subito sull'erba.
Alcuni sono a piedi nudi...c'è un gran bel sole che ci accompagna per tutta la giornata!
Attorno a noi crocchi di persone, gente distesa sull'erba, bambini che corrono spensierati, un gruppo ci allieta con un cerchio di percussioni.
Stoffe posate sui rami degli alberi per fare ombra.Donne camminare per la campagna in cerca di fiori...
Che meraviglia!
Mangiamo lì, solo dopo qualche ora ci spostiamo per curiosare le poche bancarelle (ma buone!). Iniziano i concertini e restiamo in ascolto.
Musica rock,Didjeridoo...è l'etnopizzica che mi cattura.
Didjeridoo, tablas e la voce di una bellissima signora indiana, vestita da un sari favoloso.

Ho scattato alcune foto quel giorno, eccole qui :










E' stato davvero bello e al ritorno ci sentivamo rigenerati.

giovedì 3 maggio 2012

La cura del limone e i suoi benefici

Il nostro primo maggio è stato speciale... ma voglio dedicarvi un post a parte.
Stasera invece vi parlo di una cura naturale che sto seguendo in questi giorni, la cura dei limoni.

Tutto è cominciato lo scorso anno, parlando con un amico nutrizionista ,mi lamentavo di sentirmi gonfia.
E così lui mi ha detto : "Prova con i limoni."
In pratica ogni mattina , appena sveglia, spremo un limone, filtro bene il succo e ci aggiungo due dita d'acqua nel bicchiere. Bevo.
Faccio colazione solo dopo mezzora.

In realtà lui mi aveva consigliato di bere il succo di 2 limoni e così ho fatto la prima volta che ho seguito questa cura che durò per più di un mese (ma si può decidere di farla durare anche 20 giorni o due mesi...)
Ma ad un certo punto sentii che per il mio corpo due limoni erano troppi e così ho diminuito "la dose"
Quella volta mi sgonfiai moltissimo!

E così visto che ho ripreso qualche chiletto e sento la necessità di purificare il mio corpo ho ricominciato la cura naturale del limone.
Dopo una settimana avverto già i primi benefici...provare per credere!
Il limone disinfetta, purifica, rigenera il corpo che stressiamo ogni giorno con moltissime schifezze, junk food.
Facendo una ricerca su internet ho scoperto che questa cura è molto popolare, c'è chi ogni giorno aggiunge un limone fino ad arrivare a 15...francamente mi sembra un pò esagerato!

Se volete saperne di più sulle proprietà del limone  cliccate qui.
Un'altra variante della cura che seguo è invece riportata su questo sito.
E si parla di ayurveda e cura del limone con acqua calda anche qua,
Quindi se avete voglia di rigenerare un pò il vostro corpo questa cura è da sperimentare :)
Naturalmente ben venga se la cura è sostenuta da un'alimentazione equilibrata e da "un pò" di movimento .


Per finire, prima di salutarvi, vi segnalo questo albergo eco-friendly davvero carino con le case sospese tra gli alberi.
Si chiama Air-Hotel, che ve ne pare?


Oggi 29 marzo 2013, mi ritrovo ad aggiornare il post.
Ho deciso di rifare la cura del limone.
Ma avendo qualche informazione in più ho pensato di condividerla con voi.
Copio e incollo da qui 

Vi sono delle piccole accortezze da seguire nell'assunzione di questa bevanda:
  • l'assunzione quotidiana di  acqua e limone può danneggiare lo smalto dei denti. Per questo motivo si consiglia di bere con una cannuccia, e di risciacquare la bocca con un pò d'acqua fresca.
  • il limone può estrarre eventuali sostanze tossiche presenti all'interno della tazza (nei colori usati per disegnarla). Per questo motivo è meglio scegliere tazze semplici, ma belle: vedere un contenitore che ti piace ti metterà di buonumore e contribuirà attivamente a questo rito mattutino
  • per chi soffre di gastrite l'utilizzo del limone nella bevanda mattutina è sconsigliato. E' preferibile bere una tisana, soprattutto se di malva.
Non vi basta?Cliccatequi :D