domenica 21 ottobre 2012

viaggio, Urbino, Biosalus

Siamo stati via alcuni giorni.
Da quando stiamo insieme il viaggio scandisce i nostri ritmi di vita, non importa se in Europa, In Italia o nella regione accanto.
Questa volta siamo andati in Urbino, una delle nostre mete italiane preferite.
Lì ci ho vissuto per un pò ed ho amici e parenti.
Abbiamo scelto di tornarci in occasione del Biosalus il festival del biologico e del benessere olistico, è il terzo anno che vi partecipo come visitatrice ed è sempre interessante.
Ogni volta adoro tuffarmi in quell'energia, nei profumi, nei colori...
Quello che mi colpisce però è sempre la bella gente che c'è, come se ci fossimo messi tutti d'accordo, un piccolo raduno al quale partecipano la maggior parte degli alieni di Pianeta Verde.
(E se non avete ancora guardato questo film ve lo consiglio, dovrebbe ancora esserci su youtube).

Urbino e il verde che lo circonda, i suoi ciottoli , Urbino ventosa.
Le sue salite che ti levano il fiato, come il panorama circostante.

Al Biosalus quello che m'interessa di più ogni volta è la parte esperienziale , non mi basta vedere, ma voglio partecipare con il corpo.
Un massaggio ayurvedico durante il quale mi sono sciolta sotto le mani sapienti di qualcuno, come me, ama l'India.
Un drumming circle intenso, potente, liberatorio.
Esseri viventi di un cerchio che si fondono in un unico palpito.


Siamo tornati nel Salento con il cuore sereno e la valigia zeppa di momenti da ricordare e regali da parte di mia zia che ci ha ospitati e che ogni volta ci regala tutto il "regalabile

Abbiamo anche acquistato delle cosine: te nepalese, te bancha, finalmente la stevia!
E poi libri..


Siamo anche stati immortalati dal fotografo ufficiale dell'evento, Lorenzo Giovannini

Eccoci




Che sorpresa rivederci sul sito!
Il programma anche quest'anno è stato fitto fitto, alcuni eventi che c'interessavano si tenevano contemporaneamente.

Fantastica la conferenza-non-conferenza con Giorgio Cerquetti che in modo allegro e frizzante riesce a coinvolgere i partecipanti, trasmettendo dei temi profondi senza risultare "bacchettone".
Avevamo già partecipato ad un incontro con lui lo scorso anno e devo dire che mi ha colpita nel cuore.

Molto interessante anche questo incontro con Franco Nanetti che ha parlato di legge dell'attrazione in un modo tutto suo, che condivido.
Uno dei suoi libri è stato fondamentale per la mia tesina finale del corso di Gestalt Counselling , pertanto ci tenevo molto a quest'incontro.

Un'altra conferenza importante è stata Vegetarismo una scelta coerente a cura dell'Associazione Vegetariana Italiana.
Ci avrei dovuto scrivere un articolo per Amami, il blog per il quale collaboravo, ma proprio al mio ritorno ho deciso d'interrompere, per motivi personali, la collaborazione.
A Silvia, la fondatrice,  va tutta la mia stima, così come a collaboratrici come Tonia, Sonia, Valentina...

Si volta quindi pagina e al nostro ritorno siamo stati letteralmente investiti da alcune novità...
Magari ve ne parlerò la prossima volta...
Stay tuned!!!!








Nessun commento:

Posta un commento

☾ Tat Tvam Asi ♥