sabato 2 febbraio 2013

Come superare l'influenza naturalMente (o quasi)

Nell'antica Roma, i primi giorni di febbraio erano sacri alla Dea Februa o a Giunone Februata.
"Februare" in latino significa purificare, quindi febbraio è il mese delle purificazioni (anche la febbre è un modo di purificarsi usato dal nostro corpo!).
Processioni in onore di Februe percorrevano la città con fiaccole accese, simbolo di luce, e allo stesso tempo di purificazione.

Per approfondire la lettura su Imbolc, la festa della luna crescente cliccate qui sul sito del cerchio della luna

Come vi ho scritto ieri sono a casa con l'influenza da qualche giorno e stavolta non ne voglio proprio sapere di utilizzare gli antibiotici.
Almeno voglio provarci.
All'estero rimproverano noi italiani di utilizzare gli antibiotici a sproposito e forse hanno anche ragione.
Quello che ho fatto è stato semplicemente rintanarmi in casa al calduccio per qualche giorno ( che è sta fretta di guarire?Lentezza!Diamo tempo al corpo di riprendersi!),prendere un antinfiammatorio per le tonsille gonfie e uno sciroppo contro la tosse secca.
Stop.
Mia suocera mi ha mandato la macchinetta per l'aerosol e così ho integrato con quella, altrimenti avrei fatto i suffimigi con l'olio 31.
Oggi mi hanno consigliato di farli con il timo e credo che sia un'ottima alternativa naturale!
Mi hanno anche detto che l'aerosol fa passare si la tosse, ma contrae le vie respiratorie...oimè!
Stasera proverò con il timo e vi farò sapere!

Quello che ho fatto di naturale è utilizzare fin dai primi giorni la propoli, che è un antibiotico naturale, dal sapore non molto piacevole, ma efficacissima.
Essendo messa maluccio però non è bastata da sola come le altre volte.
La notte nel letto mi facevo il reiki, una terapia alternativa, e se non altro è servita a rilassarmi, in meditazione.
Poi tisane come vi ho già scritto, ma il colpo di grazia per guarire me l'ha detto questo aggeggio


foto da ebay



Si tratta di nientepopodimenochè un puliscilingua!
L'ho acquistato da Amma (quella volta in cui spaccai l'Italia in treno per sperimentare il suo abbraccio)
Il mio è leggermente diverso,sicuramente vi farò vedere una foto nei prossimi giorni.

Mi è venuta l'idea di utilizzarlo ieri mattina, avevo le tonsille talmente gonfie da non riuscire a parlare, ho pensato a tutti i batteri che si stavano sbizzarrendo proprio lì, nella mia bocca e così ho provato (ricordandomi che mi aveva già salvata in precedenza).
Attenzione da qui la lettura diventa schifosa :P
Mi sono messa all'opera e non vi dico quanta robaccia è uscita, poi ho lavato i denti ed ho fatto i gargarismi con il colluttorio.
Una bella disinfestazione!
Ho continuato a prendere l'antinfiammatorio, a fare l'aerosol, a bere tisane e brodini e stamattina sono anche uscita per andare dai miei!

Ah dimenticavo!
Ho continuato la "disinfestazione" mangiando ieri cipolla e oggi porri!
(Se siete capitati in questo blog per la prima volta vi chiederete di certo con che razza di persona state avendo a che fare!)

Per adesso non ho l'esigenza di stonarmi con gli antibiotici, ma vi terrò aggiornati.
Intanto nel pomeriggio, ben imbacuccata, uscirò a prendere la pasta madre per il pasta madre day.
Ho scoperto un'erboristeria in zona che la spaccia e quindi vogliamo provare, io e il mio amore.
Magari un giorno diventeremo spacciatori di pasta madre anche noi ;)

Stasera, visto che farà più freddo, a casetta al calduccio.
Per fortuna non ho febbre!

Voi come curate i vostri raffreddori?




13 commenti:

  1. Io quando ho l'influenza (specialmente per il raffreddore) preparo un infuso con zenzero tagliato a pezzettini,succo di un limone, acqua e un cucchiaio di miele, il tutto portato ad ebollizione x qualche minuto. Miracolosa! Oltre a scaldare il corpo, agisce sulle vie respiartorie liberandole. E poi prendo la santa echinacea che x la febbre è ottima poichè aumenta le difese immunitarie! Questo strumento per la pulizia che hai descritto sopra deve essere proprio utile, anche xk la bocca è un ricettacolo di batteri quando si hanno le tonsille infiammate e il mal di gola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, i tuoi metodi m'ispirano assai.Ieri ho provato la tisana di timo e miele che mi avevano consigliato, ma un saporaccio!L'ho buttata, non ce la potevo fare.
      Scrivo su un foglietto il tuo infuso e lo appiccico al frigo ;)

      Elimina
  2. no davvero, sei troppo fuori!!!
    il primo post che leggo del tuo blog parla praticamente di un imbuto per urina e ora il pulisci lingua con dovizia di dettagli
    :-D
    ti adoro!!
    e poi all epoca dissero a me che iniziare un blog parlando di assorbenti pareva poco carino :-D :-D
    dovrò per forza conoscerti!
    ... ora per il raffreddore: io lo lascio sfogare (ma mi piacciono molto anche i rimedi usati da Alice S. ), così pure per l influenza. quando invece mi si ingrossano le tonsille e mi compaiono le placche bianche (che sistematicamente mi mandano la temperatura a 39) prendo un cotton fioc (come si scrive??) lo imbevo di propoli e le pulisco rimuovendole. un tocca sana! la febbre scompare!
    MI RACCOMANDO aggiornami sulla tua PM!!!
    bacio!

    RispondiElimina
  3. ahahah :) mi sa che hai beccato i due post più "trasgressivi"!!!! ma attenzione, potrei prenderci gusto!E ho omesso il rimedio "lava-narici"della nonna :P Ecco mi hai dato una dritta pazzesca riguardo le placche che ogni tanto mi tormentano!
    Proverò,spero il più tardi possibile!Intanto ho fatto la mia pulizia anche stamattina e sono guarita!Niente antibiotici, evviva!
    Spero di conoscerti un giorno, non sai che discorsi ah ah ah :) baci




















    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps stasera ho fatto il mio primo pane :)

      Elimina
    2. ha ha ha mi fai scompisciare!
      ma sei efficientissima!!!! buona panificazione, ma ... il nome gliel hai dato???

      Elimina
    3. ops credevo di averti risposto!Ormai conosci il nome ma ne approfitto per mandarti un salutino!Ciaoo :)

      Elimina
  4. Be, l'influenza la lascio semplicemente sfogare. Se ho infiammazioni batteriche(tipo tonsillite o simili) cerco anche io di evitare gli antibiotici. Provo con propoli o al massimo delle pastiglie balsamiche. Se dopo qualche giorno non miglioro, mi arrendo all'antibiotico, aimè!!!
    L'infuso di zenzero lo faccio anche io di tanto in tanto. Oltretutto è un ottimo depuratore del sangue.
    Baci baci baci
    Francesca

    RispondiElimina
  5. sisi è stata nominata! ah ah ah

    RispondiElimina
  6. Ahahah, buffo questo post, soprattutto la parte sulla cipolla! :D
    Sono d'accordo con te sull'influenza. Io studio medicina, quindi di antibiotici ne sento parlare quotidianamente...ma un grosso insegnamento che mi sta dando il mio studio è che tendenzialmente siamo diventati tutti ipocondriaci e che al minimo disturbino vorremmo subito prendere chissà quali bombe farmacologiche...e boh, forse se lo dico ai miei prof mi sputano, ma io non sono così d'accordo.
    Penso che una normalissima influenza invernale si possa combatterla come hai fatto tu stando al caldo e con un bel brodino o una tazza di latte e miele,la propoli, i soffumigi con un po' d'olio balsamico e la cara tachipirina o aspirina. Poi va bé, dipende quando invalidante diventa la cosa, ma un raffreddore e qualche doloretto muscolare non possono mettere k.o. una persona giovane e sana ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da una studentessa di medicina ha doppio valore! :)
      Francamente ero proprio ko e con quei problemi alla gola il mio dottore, che è sempre molto attento a nel dispensare gli antibiotici,mi consiglia l'augmentin(figurati se non fosse attento!).Tuttavia non avevo proprio voglia di spararmi quella roba questa volta e a quanto pare ho fatto bene!
      Non sono contro la medicina occidentale, ma come dici tu a volte siamo un pò ipocondriaci e tendiamo a d esagerare.Ci ho messo più tempo a guarire,ma adesso mi sento forte, in forma.Il mio corpo si è purificato.L'unica cosa: un'amica mi ha "insospettita"circa l'uso dell'aerosol, a suo avviso fa contrarre le vie respiratorie calmando momentaneamente la tosse.Tu cosa ne pensi? Un abbraccio

      Elimina
  7. ps riguardo la cipolla,ho letto che fa bene alla gola e così mi son detta : perchè non provare? ah ah ah

    RispondiElimina

☾ Tat Tvam Asi ♥