mercoledì 25 settembre 2013

Fili dorati

Io sono forte perchè sono figlia della terra: sono nel mio elemento e niente può farmi male.Inoltre mi sostiene l'amore delle mie sorelle
- la donna dalla coda d'argento -

Penso ai post letti oggi di Angela e Daniela, a come le sento vicine e a come sento vicine le altre Donne che passano da questo blog e si fermano per un saluto o una chiacchierata e che vado a trovare nelle loro case virtuali.
Mi sono affezionata a questo posticino,è diventato un salottino piacevole.
Mi sembra quasi di vederci chiacchierare tra un chai,un caffè o un succo di frutta,tra una risata ed uno sguardo complice.
Ognuna di voi in qualche modo ha toccato la mia vita e ne è entrata a farne parte.
E' la forza della scrittura,della condivisione, della sorellanza.
In passato ho parlato spesso dei cerchi di donne ai quali partecipavo.
Adesso che quel capitolo si è chiuso (vuoi perchè qualcuna è partita per sempre,vuoi per via dell'arrivo di nuove energie maschili e perchè nulla nella vita è statico a tutto è mutevole) ritrovo quel piacere di stare insieme e condividere nel cerchio qui con voi.Stavolta è un cerchio enorme,date le distanze che ci separano ma ugualmente intimo e autentico seppur diverso.
Siamo così diverse l'una dall'altra eppure sento di avere tante cose in comune con voi.I fili (dorati) invisibili che ci legano esistono davvero.
Potrei nominarvi una ad una ma non c'è bisogno.
Ognuna di voi sa a chi mi sto rivolgendo.




C'è questa Sorellanza,bellissima e ci sono anche gli spazi di raccoglimento e solitudine in cui sto nella sorgente.
Quest'anno è stato decisivo,tutto va così velocemente eppure apparentemente sembra tutto uguale.
C'è stata una gran pulizia ,c'è questo continuo osservarsi,un incessante ascolto.
Sono aperta e ricettiva.
E la vita che voglio, beh la vita che voglio è qui, che mi scorre nel sangue, che respiro,che vivo.
Tutto è perfetto.


immagine da web


La creatività si è liberata (è libera) non posso più fare a meno dei colori,delle loro vibrazioni pulite

 


E si è liberata, finalmente, la mia parte selvaggia.
Piano piano è uscita come quando si vede la luce da un forellino minuscolo,timida.
Poi era stata relegata ad esprimersi soltanto in determinati spazi...
Ma adesso è libera e popola il mio quotidiano.
E non posso più tornare indietro.


  
Namastè


*non ricordo il nome dell'artista delle ultime foto ed ho perso per strada le fonti delle altre immagini,ma se qualcuno le conoscesse sarei grata di aggiornare il post*

8 commenti:

  1. Che bello...Anche io la sento, questa connessione. Ti abbraccio forte, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto forte a quanto pare :) Una buona giornata a te e un abbraccio :*

      Elimina
  2. ma è bellissimo!
    sia la sorellanza che l'esplosione di creatività! Grazie per questi stimoli, anch'io sono alla ricerca di un modo per liberare la mia parte istintiva e selvaggia!! quello dei colori è un mondo stupendo!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che arriverà... :) a me è accaduto tutto in modo imprevedibile e quando avevo smesso di cercarlo eppure è come se mi fosse sempre appartenuto :)

      Elimina
  3. L'emozione di trovare il mio nome qui e di aver ispirato in parte le tue riflessioni... Dire che sei un'anima affine alla mia è davvero riduttivo... Lo capisco ogni volta che ti leggo e mi ritrovo... Pensare a te e alle tue parole stimolanti, ricche di vita vissuta e fonte d'ispirazione mi fa tanto bene al cuore... Grazie Chandanina, ti abbraccio <3

    PS. Mi piace tanto la nuova veste del tuo salottino virtuale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra strano che la compicità e l'amicizia viaggino sul web anche senza conoscersi,vero?Anch'io ti sento tanto vicina e sento che sei un'anima pulita,bella.
      ...Questo blog aveva bisogno di toni più caldi,intimi e così eccolo in nuovi abiti :) Un abbraccio colorato come un girasole :)

      Elimina
  4. E' incredibile come la vita sia un intreccio di anime senza tempo. Si perché anche io , se pur con un'età' diversa , una realtà' diversa , in un'altra città' , sto vivendo la parte più bella, selvaggia e libera che esista. Mai sono stata così bene in questo mio 'involucro' terreno e amo e godo delle mie creazioni . Sono immersa nei colori dei miei cappelli e sciarpe in un intreccio di sensazioni. Ai miei Mandala ci stai pensando tu.... in attesa ti abbraccio Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace quello che hai detto" è incredibile come la vita sia un intreccio di anime senza tempo".E questa creatività che ci possiede...è tutto così magico,non faccio che utilizzare questa parola "magia" negli ultimi tempi ma non ne trovo un'altra.I tuoi mandala entro domani saranno finiti,ti avviserò anche "di là" appena finito.Un abbraccio...e le tue creazioni sono molto belle! :)

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥