domenica 8 settembre 2013

Torneremo?

Alzarsi prima di tutti ( in cui tutti sta per Vì,Sunny e le nostre due tartarughe) la domenica mattina,assaporare la casa avvolta nel silenzio mentre dalla finestra aperta giungono i versi degli uccellini che forse svolazzano sui rami degli alberi vicini.
C'è un giardino adiacente al nostro con un bel mandorlo,è lui che guardo ogni mattina.
Dando una delle mie solite sbirciate su facebook,ho visto le foto del sannyas.
Ieri c'è stata la celebration per due amici che hanno ricevuto dei nuovi nomi.
E' stata una serata molto intima, preceduta da una meditazione,inventata e condotta da Chid,sempre affiancato da sua moglie e nostra amica,Jyoti, a casa della N.
Amici e maestri di vita.
Mi rendo conto che a chi guarda le foto da "fuori" potrà sembrare tutto strano.
Qualcuno sicuramente si chiederà che cosa stanno facendo quei matti?
Qualcuno giudicherà,ma non importa.
Forse lo avrei fatto anch'io "dal di fuori".
Ma tutto questo fa parte della mia vita e non potrei immaginare di vivere diversamente.
Nello stesso tempo riconosco una connessione con persone che incontro lungo la strada,che magari seguono altri maestri o non ne seguono affatto.
Sotto sotto c'è un'intesa,un legame.
Ne parlo qui
E l'altro giorno è accaduto che nell'arco di poche ore rivedessimo sia C.e J che un altro amico salentino conosciuto a Goa,con la sua prestomoglie.
In quei momenti ho pensato che tutte le latitudini si fossero annullate...
E tutti con in serbo la stessa domanda quest'anno tornate in India?
E davanti le resistenze di Vi hanno replicato nello stesso modo beh,almeno fate la scappata di un mese...
Nei prossimi mesi loro torneranno e allora spero tanto di rivederli.
Ci hanno salutati come si saluta chi si rivedrà presto ci vediamo lì
Non posso fare a meno di ripensare agli ultimi giorni a Goa,quando siamo andati a telefonare l'ultima volta in Italia dal negozietto di due vecchine indiane.
Questo minuscolo bazaar in cui vendevano di tutto: asciugamani e vestiti fuori e dentro generi alimentari,creme solari,acqua nelle bottiglie e nei boccioni sigillati e c'era anche una cabina per telefonare.E fra tutte queste cianfrusaglie la foto di Gesù.
Dopo aver pagato la telefonata  le abbiamo salutate impregnati di malinconia partiremo stanotte per l'Italia,vi salutiamo....
La risposta stupita è stata Ma come non tornate tra qualche mese? e quando basita ho blaterato  qualcosa del tipo sarebbe bello ma non sappiamo con quell'aria bonaria di rimprovero che spesso usano le massaie salentine quando vogliono riempirti di cibo da loro cucinato ha aggiunto Non vi piace Goa?Si?E allora ci rivediamo tra qualche mese!
E lo stesso ci ha detto Martha dello shack.
Ci hanno salutati così.
Ci rivediamo tra qualche mese.

Eccomi,nel giardino di casa,prima della celebration.Con i vestiti bianchi e il mala al collo.E' stato anche il mio anniversario di sannyas in questi giorni.















2 commenti:

  1. Tornerai, tornerai. Perché l'India è una malia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero,è una malia...L'altra volta mi hai portato fortuna,ci sono andata... :)si,tornerò ♥

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥