martedì 10 settembre 2013

Weaving mandala...

Nel cammino di ricerca della Verità prima o poi scopri il tuo Dono.E alle volte non è nemmeno il Dono che pensavi di avere,alle volte si tratta di un Dono totalmente differente.
Jyoti

Ho sempre guardato con ammirazione alle amiche che hanno scelto un percorso,ad esempio lavorativo,dalle superiori ( a volte anche prima) e lo hanno portato avanti,seguendo quella strada dritta che ha davanti a sè chi ha un obiettivo preciso e concentra tutte le proprie energie per raggiungerlo.
Io mi sono sempre ritrovata a fare cose totalmente diverse l'una dall'altra,come ho detto in un post passato,la mia vita si è sempre svolta al contrario e in maniera imprevedibile.
Prima le responsabilità e poi, qualche anno dopo,lo svago.
Se da ragazza non ho potuto studiare quello che mi piaceva lo faccio qui ed ora.
Può essere un corso di massaggio,o può essere uno studio da autodidatta,come quello degli Ojos de Dios.
E devo dire che più volte mi ritrovo a pensare che forse gli Ojos de Dios sono la mia strada e comunque un elemento importante nel Cammino.
A parte la scrittura (un fuoco che m accompagna da quando ho imparato a tenere la penna in mano)non avevo mai vissuto una passione in maniera così improvvisa,una passione che brucia nel mio Cuore e nelle mie mani,che mi fa scomparire, sentire canale.
Mi piace intessere queste trame colorate quando sono sola in casa...e non riesco a smettere,posso andare avanti per delle ore.
Ed è vero che quest'arte è una meditazione che ti apre le porte allo sconosciuto,che ti fa vedere.
Arrivano delle intuizioni mentre la mente è silenziosa e le mani operose ed è come se fossi avvolta da una nuvola impalpabile e colorata che mi protegge.
Continuo a tessere, a perfezionarmi,ad utilizzare nuove tecniche.
I miei materiali sono fibre sintetiche e legnetti,poi mi svuoto e le mani vanno da sole.
C'è qualcosa d'ipnotico in quest'arte magica.
Adesso gli Ojos de Dios si stanno evolvendo in coloratissimi mandala,progetto di crearne di più grandi,spero di trovare dei filati da colorare io stessa magari.
Purtroppo sono ancora senza fotocamera,ma ogni tanto scatto qualcosa con il mio telefono.
Questi risalgono a  qualche tempo fa


Se ne stanno nel nostro soggiorno colorato,protetti dallo sguardo amorevole di Ganesh.
Ho trascorso Ganesh Chaturthi (il compleanno di Ganesh) a creare, ascoltare musica indiana,stare con l'Universo,con me stessa.
Tra qualche giorno ricomincerò con le lezioni di Yoga,questo pomeriggio invece a andrò a meditazione.
Sono le uniche piccole spese, gli unici "vizi" che posso concedermi in questo periodo e va bene così.
Ho un tetto sopra la testa,cibo buono da mangiare,l'essenziale non mi manca e in qualche modo riuscirò anche a tornare in India, ho qualche mese per organizzarmi.

E' nata una bellissima collaborazione con quest'azienda che si occupa di cosmesi bio,ecologici e vegan Non avrei potuto chiedere di meglio.
E' perfettamente in linea con il mio stile di vita  e per questo mi sento molto stimolata e piena d'entusiasmo.
Ho creato una pagina facebook da qualche giorno,relativa alla collaborazione, potrete raggiungerla cliccando qui.
Sono disponibile per consulenze ed ordini in tutta Italia via internet e consulenze e ordini vis-à -vis nel Salento (per queste ultime devo attendere il tesserino).
Ne riparlerò sul blog, in un'apposita sezione Cosmesi vegan eco&bio
Ci siamo decisi,dopo i bastoni tra le ruote dei vicini,di non demordere e ristrutturare la Casa costruita sopra il Cavolo.

Abbiamo dovuto rifare una nuova domanda per l'allacciamento di acquedotto e fogna...
(Ebbene sì,nel paesello molte case, compresa quella in cui abitiamo momentaneamente,hanno ancora il pozzo nero e la cisterna...
L'acqua ci viene portata ogni mese col camion...)
L'altra domanda non è andata a buon fine,mancava una sola carta...
Un vicino dispettoso non ci ha concesso il permesso di attaccare il contatore al muro in comune( si aggiunga un'altra vicina ha fatto la dissennatrice a più non posso) e così ci eravamo demoralizzati.
Ma quando le acque dell'anima si agitano è sempre meglio aspettare prima di prendere decisioni drastiche e così rieccoci,più determinati di prima.
Mentre vi scrivo ascolto un mantra molto dolce che si chiama Ganeshaya.
...Ganesh ...a lui mi sento collegata dal viaggio in India ad ora.
Mi sono ritrovata a parlare di Ganesh con una ragazza conosciuta qualche sera fa, una maestra di yoga che vive in Spagna.
Mi ha detto che tra le interpretazioni che più le piacciono di Ganesh che rimuove gli ostacoli c'è questa,che non conoscevo
Ganesh è anche chiamato Vighnesvara"il signore degli ostacoli" o Vinayaka "Colui che rimuove gli ostacoli".Ganesh non rimuove i tuoi ostacoli, ma con un bastone di bambù ti spinge verso gli ostacoli in modo che tu possa affrontarli.
Chiunque ci abbia a cuore farebbe questo.
Affrontando gli ostacoli diventiamo più forti,acquisiamo maggiore fiducia in noi stessi, a prescindere dal risultato "ci facciamo le ossa".
Per questo ammiro tanto le mamme come lei
E a proposito di mamme che seguo e stimo,oggi ho letto un bellissimo post il figlio scelto su un blog che racconta la vita di genitori di una giovane coppia italiana che vive in Brasile.La loro vita è allietata e arricchita d'amore da un figlio arrivato dopo tanto desiderare.Un bambino bellissimo.
Per il post e il loro blog vi rimando cliccando qui

E adesso mi preparo per il pomeriggio
Namastè!





6 commenti:

  1. Anche io non ho scelto un percorso lineare e ancora non ho capito se è un bene o un male. Forse tutte e due.
    Come sempre adoro leggerti, complimenti per i tuoi Ojos de Dios, che per il momento, come già ti ho detto, mi limito a colorare, ma troverò il tempo di imparare.
    Anche io adoro Ganesh, da sempre mi ha molto colpito la sua figura e sapevo che rimuove gli ostacoli, forse proprio per questo mi piace di più =)
    Complimenti per la tua collaborazione, da piccolina i rimedi naturali sono il mio forte così come maschere e prodotti naturali handmade. Ti seguirò anche in questa avventura.
    Un abbraccio
    Lena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lena :)
      Grazie per il tuo sostegno ♥
      Sei molto cara.
      Di Ganesh sapevo che rimuove gli ostacoli ( e protegge i viaggiatori..e oh se ci protetti!) ma la "storia" che mi ha raccontato la ragazza di cui parlo su mi è nuova.Come interpretazione mi è piaciuta moltissimo perchè G.non li rimuove personalmente ma spinge la persona in questione ad affrontarli.Purtroppo in rete non ho trovato nulla al riguardo.
      E' un bene che tu sia ferrata in rimedi e prodotti naturali,anch'io mi sono divertita a spignattare anche se ci sono cose che preferisco acquistare come shampoo,trucchi e altre cosine e in questo la mia nuova attività mi viene completamente incontro :) Bacetti XXX

      Elimina
    2. infatti questa interpretazione mi piace moltissimo.....devo vedere se trovo una statuetta di Ganesh rigorosamente col bastone di bambù!!! E un japa mala........

      Stasera disegnerò un mandala, ho deciso di tenere poi tutti i fogli in una cartellina e vedere le evoluzioni =)
      Un abbraccio
      Lena

      Elimina
    3. Lei mi ha detto che è proprio il bastone di bambù, quello che si solito usano i domatori di elefanti.Buona ricerca allora :)Di mala ne ho due,uno mi è stato donato al sannyas e l'altro preso in India.In Italia si trovano ma secondo me prima o poi andrai a prenderlo direttamente in India ;) :* Buona idea quella di raccogliere i mandala e rivederli poi :) Un abbraccio

      Elimina
  2. Ganesh il dio che protegge le nuove imprese… ci penso spesso anch'io e lo invoco. Anche io saltello tra lavori e formazioni diverse da sempre, ma sento che pian piano la strada si sta creando. E la casa… stavo pensando a pubblicare un post proprio su questo. Anche noi abbiamo attraversato mille peripezie. Peró ce l abbiamo fatta! E da ieri siamo anche residenti!!!! Buone nuove imprese, forte sognatrice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello leggerti Ylenia,qui e sul tuo blog,ovviamente.
      E quindi siete residenti,evviva!Auguri,sicuramente è un traguardo.Spero che scriverai il post sulla casa allora,già non vedo l'ora di leggerlo :)

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥