mercoledì 29 gennaio 2014

Una giornata bella e brutta

Non so a voi, ma a volte capitano giornate come quella di oggi, in cui tutto è condensato.
Gioie e dolori, rabbia e dolcezza.
E solo adesso che sto per andare a dormire, mi rendo conto che oggi ho vissuto intensamente ogni attimo, forse anche troppo!
Da quando mi sono trasferita qui, ho dovuto fare i conti con persone pettegole e presenze ingombranti.
Ho lasciato questo paesino a nove anni, per tornarci dopo ventidue... eppure alcune persone sono rimaste tali e quali e la loro vita non è mai cambiata da allora.
Hanno avuto le loro opportunità, sicuramente, ma i giorni si sono susseguiti sempre uguali.
Proprio queste persone si sono trasformate in dissennatori e anche se sono davvero poche, a volte riescono a farti saltare davvero tutti i nervi!
Nonostante la mia riservatezza, puntualmente trovano il modo per insinuarsi nella mia vita tramite "passaggi segreti" e di rompere le scatole.
Si sono verificati un paio di episodi di cui non è il caso di parlare sul blog, ma la loro mancanza di rispetto è stata tale che si sarebbero meritati una denuncia.
Eppure, nonostante le lacrime, questa giornata non è da buttare.
Ho ricevuto delle carezze al cuore che mi hanno ripagata di tutto.
...Mi sono svegliata con un mms di un amico dall'India... con "dentro" un file audio. Dopo mesi ho risentito la sua voce dolce che intonava un mantra.
L'ho ascoltato nel letto e appena in piedi davanti la finestra, mentre la pioggia cadeva violenta dal cielo livido. Che emozione!
Poi, durante un seminario, ho conosciuto una donna dolce, mamma di tre bambini. Abbiamo parlato dei nostri progetti lavorativi. Mi ha confidato di voler aprire un negozio di oggetti sacri e io le ho parlato di meditazione...
Apparentemente diverse, vicine nell'animo.
A testimonianza che la spiritualità è una sola.
E una volta tornata a casa ho trovato su facebook questa foto.
Si tratta degli oggetti che ho spedito ad una ragazza per l'Hobby Swap.
E' il mio primo swap e la gioia e gratitudine di questa ragazza, mia omonima, mi hanno strappato un bel sorriso :-)

Oggetti inviati da me all' amministratrice di questo gruppo. Foto scattata da lei.
Infine... la lezione di yoga nel pomeriggio.
Sento di andare sempre più in profondità, lezione dopo lezione.
E il centro diventa ogni volta più familiare.
Ma poi, una volta a casa, il malumore è tornato ...
Per fortuna sono finita sul blog di Daniela che mi ha dato l'ultima carezza al cuore di questa giornata così tanto vissuta.
Posso quindi dire di aver trascorso una brutta giornata? :-)




18 commenti:

  1. Come commentavo su Facebook , riuscire a vedere con il cuore e' una gran cosa . Forse è' proprio grazie a queste persone che si riesce a vedere ancora più in profondità nella nostra vita, a saper osservare i piccoli ma grandi doni quotidiani che una giornata apparentemente bigia ci da'. Mi interrogo su il cammino di tante anime in questa incarnazione cercando di trovare il bello in ogni dove. Lavoro molto impegnativo che include anche tante cadute... Ma tu questi già lo sai cara Chandana con la tua misteriosa e pulita introspezione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fede, ti ringrazio per la tua presenza costante, sempre gentile e leggera. Proprio come una farfalla :-)
      Sicuramente, ripensando a queste persone, mi rendo conto che non hanno gli strumenti per "andare oltre", per vedere le opportunità e le gioie della vita. Anche per questo sono distruttive , con loro stesse e con gli altri. E' un gran peccato... però, come dici tu, ci permettono di andare più in profondità. Ma anche di sapere come non vogliamo essere. Ti abbraccio.

      Elimina
  2. Cara Chandana, anche per me gli ultimi giorni sono stati un po' faticosi...ci sono delle preoccupazione date dalla mancanza di lavoro e tanti pagamenti da fare (il bollo auto, le tasse universitari...) che mi preoccupano...ma ieri sera ho saputo di aver passato un esame all'università che temevo fosse andato male e questo mi ha dato più fiducia!Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, congratulazioni per il tuo esame! Mi dispiace che queste giornate siano state faticose anche per te, ma fortunatamente non ci abbattiamo, vero? Un bacio.

      Elimina
  3. E riesco di nuovo a commentare qui dopo mesi!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero!Evviva! Che bello ritrovarti anche qui :*

      Elimina
  4. Meraviglioso il tuo pacchetto regalo *-*
    Questo gennaio è spesso grigio e faticoso, ma io penso sempre alla primavera ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Sai che le tue meravigliose foto rendono questo grigio gennaio meno difficile? :*

      Elimina
  5. Ciao, volevo dirti che purtroppo ci sono persone così, ma sappi che tu dai tanta luce agli altri...quindi chi vive nel buio rimane abbagliato quando vede la luce, no? Non sarà consolatorio, lo so. E comunque volevo ringraziarti per le splendide parole che scrivi, mi aprono il cuore e rendono le mie giornate piene di spunti.Un abbraccio. Agrifoglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dolce Agrifoglio Lunare :-) Non sai come mi rendono felici le tue parole. E' importante sapere di riuscire ad arrivare a qualcuno. Un bacio.

      Elimina
  6. E' sempre difficile lasciarsi scivolare addosso le opinioni e le critiche degli altri! in fondo è una sorta di energia negativa che ci lanciano addosso, ma spero che i tuoi scudi siano impenetrabili, la tua solarità traspare anche nelle giornate "ni"... che poi forse sono giornate "sì"!!!!!!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara. In questo caso non si tratta di critiche, ma di episodi abbastanza gravi. Utilizzare casa mia, a mia insaputa, quella che stiamo ristrutturando, è grave. Non vado oltre perchè solo a pensarci mi vengono i brividi!
      Per fortuna la vita è fatta anche di altri episodi :-) Un abbraccio

      Elimina
    2. mi è venuto un brivido!!! sì, direi che è grave! sono sicura che potrai "purificarla" e inondarla con la tua bella energia! un abbraccio!!!

      Elimina
    3. Non potevi certo immaginarlo. Pensa che proprio qualche giorno ho fatto una pulizia, mi sa che devo insistere :-)

      Elimina
  7. queste, alla fine, sono le mie giornate preferite. è tutto forte e non si scappa, ma è vita, piena, pura, in tutta se stessa. è stata una giornata vera, e tu, come al solito, sei una lettura che mi fa sentire meno sola in un mondo che mi sembra così estraneo. ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' come quando si è in viaggio, vivi momento per momento e tutto è nuovo. "non si scappa" mi piace, è così anche per me :-) Siamo vicine nel Cuore, un abbraccio.

      Elimina
  8. Oh, non sai come ti capisco: negli ultimi giorni sono completamente bipolari. Gioie enormi, imbarazzanti, e una rabbia e frustrazione ai massimi storici...tutte insieme che cazzottano fra testa e cuore.
    Lasciamo che le cose belle vincano, dai! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Chissà cosa c'è nell' aria! Però mi vien da dire... è giusto così, siamo vive :-) Un bacio :*

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥