venerdì 14 febbraio 2014

Valentini

Di ritorno da una lunga passeggiata in riva al mare, perché noi salentini quando c'è il sole, sempre lì finiAmo.
Noi due e Sunny.
L'abbiamo lasciata libera e ci siamo divertiti tanto a vederla scorrazzare felice su quella distesa di sabbia, per lei immensa.


Non voglio perdere un attimo di sole, persino ieri non ho resistito al richiamo e sono salita in terrazzo a caricarmi di luce, energia.



Ho deciso che farò yoga lassù, sarà il mio posticino al sole.
La maestra ci ha indicato una serie di esercizi da svolgere a casa, sarà un piacere farli nella mia nuova "saletta" all'aperto.
Oggi intanto ho respirato al mare.






 

Oggi è San Valentino, noi di solito non badiamo molto alle feste.
Facciamo soltanto quello che ci va di fare, senza obblighi.
Non è che le snobbiamo o altro, siamo proprio fatti così.
Non sappiamo quando è il nostro anniversario e nemmeno il primo giorno in cui abbiamo dormito in questa casa.
Ogni tanto ce ne inventiamo una, per ridimenticarla puntualmente.
Però quest'anno avevo pensato di festeggiare, così già da un mesetto era pronto un regalino per Vì.
E visto che da un po' avevo adocchiato un bel telaio da tavolo per la tessitura, ma costa un bel po', gli avevo chiesto di costruirmene uno.
Con il mandala che ho venduto domenica abbiamo acquistato la legna. Mancava ancora qualche vite, i chiodi e il lavoro.
Ma Vì è il classico tipo lo faccio dopo quindi, con la paura che quel momento arrivasse dopo mesi, ho ben pensato di "ricattarlo" amorevolmente.
Me lo costrusci per San Valentino?
E così, non so come, ieri ci siamo ritrovati a scambiare i doni.
E' stato un momento molto dolce.
Ecco il telaietto.


Si tratta di un telaio molto semplice, ma per iniziare va bene.
Potrò ricavare tessuti in tre lunghezze.
Sento di avere una certa manualità, ma devo comunque provare, prima d'investire dei soldi.
Per il momento mancano ancora un bastone, il pettinino e la spoletta. Devo capire come ricavare quest'ultima, ma non credo sarà difficile.
Poi potrò cimentarmi nella tessitura, che amo tanto svolgere a mano, creando i mandala che già conoscete. Questo è l'ultimo, in una forma diversa dal solito.




Come al solito, ho iniziato a tessere con l' idea di fare un'altra cosa.
Però c'è una questione che mi affligge, con una vecchia conoscenza.
E così, ho chiesto al mandala che stavo tessendo cosa fare.
La risposta è arrivata, quando mi sono resa conto che stava prendendo la forma di un occhio.
 
Osserva.
Non fare niente.
Non puoi fare nulla.
Guarda e basta.
OsservAzione.


*******************************************************************************

...E mentre preparavo questo post è arrivato lui, con un mazzo di fiori in mano e un vassoio di pasticcini...e allora poco importa se gli dico sempre che detesto i fiori recisi, come non emozionarsi?

Buon San Valentino a tutti, che il vostro cuore sia straripante d'amore, oggi e sempre :D

















 

6 commenti:

  1. Il mio S. Valentino è stato simile al tuo, nel senso che non abbiamo fatto niente di programmato e in questo modo è venuta fuori una giornata piena di sole e leggerezza. E' bello quando la vita va così.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meraviglioso! Evviva la spontaneità :) Buona giornata :)

      Elimina
  2. Anche io ieri mi sono goduta il sole. E' stata una magnifica giornata. Sono andata finalmente per campi a raccogliere piante spontanee, insieme a mio figlio Giovanni. Era tanto che aspettavo una giornata così: ho davvero ricaricato le batterie!
    Sai che ho addocchiato anche io un telaio da tavolo che proprio mi stuzzica la fantasia? Non l'ho comprato ancora perchè ho solo un dubbio: avrò il tempo di usarlo? Già così mi sembra di avere un milione di cose da fare e solo un paio d'ore per farle! Come si fa a rallentare il tempo?
    La serata è stata piacevole. Anche noi non abbiamo programmato niente (con mio marito che èmalato non programmiamo mai) e alla fine ci siamo ritrovati a cenare a lume di candela e luce del camino... I ragazzi ad un certo punto hanno cominciato a farsi scherzi paurosi (il buio evidentemente li incoraggia in questo senso) e alla fine ci siamo ritrovati tutti, Roberto compreso, piegati in due dalle risate!
    Un'ottima giornata davvero!
    Ti abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella giornata hai trascorso! Ieri immaginavo che, come noi andiamo al mare, perchè abitiamo vicini, in altre zone le persone, quando esce il sole, vanno in campagna, in montagna ecc.
      E questo pensiero mi ha strappato un sorriso.
      Con il telaietto, solo tu puoi regolarti se è una cosa che ti attira davvero tanto.
      Quello che ho visto è veramente allettante, chissà che non sia lo stesso :)
      Un abbraccio :)
      Chandana

      Elimina
  3. Ma che bello, capisco la gioia nel ricevere un regalo fatto a mano! Mi commuovo sempre quando l'Orso mi costruisce qualcosa, soprattutto col legno. Me lo immagino lì a levigare e inchiodare e mi emoziono tanto :D
    Coincidenze: oggi anche noi al mare, però in Versilia. Brutto tempo ma tanti cagnolini che correvano ovunque e impronte sulla sabbia. Fra l'altro sono finita in un negozio srilankese pieno di spezie e cibi indiani e ho proprio pensato a te! Buona domenica :*

    RispondiElimina
  4. ...Ti credo e chissà quante cosucce carine ti fa con il legno :) Sai che anche il mio amore è un po' orso? Anche se io gli dico sempre che è un lupo, ma ha anche qualche aspetto da orso.
    Qui c'è un posto bellissimo che si chiama proprio Torre dell'Orso, con una spiaggia denominata Orsetta :D
    Belline le impronte sulla sabbia :)
    E grazie per avermi pensata, mi sarebbe piaciuto entrare con te in quel negozietto. Baci.

    RispondiElimina

☾ Tat Tvam Asi ♥