martedì 20 maggio 2014

Giornate Vive

Alcuni istanti devo fermarmi un attimo a ricordarmi di respirare. Penso: "Sta succedendo davvero? WoW!".
Dire che sono felicissima della mia vita è poco, e pensare che non è stato sempre così.
Come tutti, ho avuto la mia bella dose di batoste e dolori ma non è mai mancata una consistente carica di resilienza.
Creo e distruggo, purificando, il mandala della mia vita lasciando spazio al nuovo, a colori sempre più brillanti e ricreando ancora.
Il fine settimana è stato molto intenso, ho partecipato a un paio di mercatini con una colorata bancarella, ribattezzata Rainbow, il mio shop, come dice una sorella indiana. Ad accompagnarmi sempre lui, Vi.



Il primo giorno è stato stancante ma divertente al tempo stesso perché eravamo accanto a lei e al suo amore e non sono mancate chiacchiere e risate. Credo che siamo destinate a essere colleghe a lungo visto che nel corso degli anni ci ritroviamo sempre fianco a fianco in diversi ambienti lavorativi :-)
La mattina successiva siamo andati al matrimonio di una luminosa coppia di amici.
È stata la cerimonia più emozionante alla quale abbiamo mai partecipato. Una meravigliosa esperienza, preparata con cura dagli sposi in appena una decina di giorni, semplicemente. La cerimonia si è svolta in Comune, con il sottofondo della celestiale melodia delle campane di cristallo, suonate da un'amica. La sala profumava di incenso, adornata con fiori di campo raccolti dalla stessa sposa il giorno precedente. L'amore che lega gli sposi è talmente forte che, all'improvviso, mi sono resa conto che nella sala piangevamo tutti, singhiozzando.
Credo di non aver mai avvertito un legame così forte tra due persone, due veri spiriti liberi, dalla sensibilità estrema, che si sono incontrati. Averli nella mia vita è un grande dono.
Circondarsi di persone gentili, sensibili e creative, come ho imparato a fare, mi permette di tendere sempre alla Verità. Non ti chiedono di fingere, di essere diversa, non ti fraintendono, ti sostengono. Con amicizie così puoi semplicemente rilassarti in piena libertà. È proprio vero che il nostro mondo interiore si riflette all'esterno.
Lo stesso vale con le amicizie che passano da qui, che hanno sempre una parola gentile, una carezza all'anima da elargire.
Sono le amicizie nutrienti, che sanno dire sempre la verità senza cattiveria, che sostengono senza essere invadenti, che danno senza chiedere nulla in cambio e che accolgono quando sei tu a dare.

Evviva gli sposi!
Il pranzo di nozze, per pochi intimi, si è tenuto nel mio posticino preferito vicino casa. Pranzo con menu rigorosamente vegano,  e buonissimo, condito da canti popolari salentini e tanta allegria.
Chi aveva portato la sua chitarra, chi il tamburello o la sua voce melodiosa, chi la sua presenza gentile. Abbiamo mangiato ma soprattutto ci siamo nutriti di incontri. Capitava che noi invitati ci avvicinassimo per conoscerci, per sapere: "Come hai conosciuto gli sposi?".
O che la sposa stessa mi presentasse a una donna che avevo conosciuto anni fa su internet!
Tutti intrecciati, coinvolti nello stesso "meccanismo", tutti diversi ma simili.
Subito dopo il dolce siamo letteralmente fuggiti per andare al Festival dell'India con il nostro shop itinerante.



Anche qui gli incontri sono stati i veri protagonisti. Amici vecchi e nuovi. Chiacchiere allegre con un sottofondo musicale unico. Ottimo cibo indiano, tisane speziate e chai bollente.
Non potete immaginare la sorpresa che ci ha colti nello scoprire che la nostra maestra yoga era lì, a tenere una lezione prima del concerto! Ci ha abbracciati forte e, prima di andare via a fine serata, ha scelto un mandala. E che emozione ricevere il suo messaggio, il giorno dopo, nel quale ha scritto quanto le piace e che l'ha già appeso nella saletta di yoga.
Quanta gioia possono portare dei manufatti colorati?
Se penso al mio sentirmi incapace prima di tessere, agli scogli che ho superato anche con una certa angoscia in alcuni momenti. Alla paura di mostrare le "mie" creazioni che poi non sono mai di chi presta le mani...
Sono anche dei piccoli ponti che mi permettono di conoscere altre persone e di crescere grazie a loro, perché anche incontri che durano alcuni istanti possono smuovere qualcosa e perché altri si trasformano in amicizie.

Per rimanere in contatto attraverso i piccoli ponti, o timoni colorati, all'occorrenza, vi aspetto qui




Namaste!

12 commenti:

  1. ce la fai a contagiare un pochino? :-)

    RispondiElimina
  2. Quante belle cose ti stanno accadendo in questi giorni! Sono davvero felice per te. Il matrimonio dei tuoi amici assomiglia a quello che vorrei io per me...
    Un abbraccio

    Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia, è sempre piacevole leggere i tuoi commenti e lo sai, quel nome, Laboratorio Oltremare, mi piace un... oceano :-) A presto e ti abbraccio.

      Elimina
  3. che bella che sei… mi sa che te l'ho già scritto mille volte! Penso a te e Vì, che mi sembra un po' il mio lui: innamorato accompagnatore di ogni impresa, paziente e capace di sostenermi sempre. Penso ai tuoi magici incontri e alla tua forza di credere nel tuo progetto. Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero certa di averti risposto... ti sento sempre così vicina, oltre le parole, so che ci sei <3 Siamo fortunate ad avere due compagni così <3 Grazie Ylenia di essere nella mia vita, ti voglio bene.

      Elimina
  4. bella l'energia e l'entusiasmo delle tue parole! Sono felicissima nel vedere la tua vita nuova, quella con i mandala, che si srotola davanti ai nostri occhi e prende forma... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E grazie della tua presenza gentile e del tuo sostegno. Te l'ho già detto, sei stata importantissima in questo cammino, mi hai dato il "via", e non lo dimenticherò mai <3

      Elimina
  5. Che meraviglia partecipare a matrimoni così! Mi fa piacere sentirti sempre così piena di energia ultimamente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, poi senza preavviso (solo 5gg) non ci crea nemmeno il problema di cosa indossare perché non c'è nemmeno il tempo per pensare :D
      Scherzi a parte ha trionfato l'Amore :-)
      Che bello per me avere la fortuna di leggere commenti come il tuo, di una donna che sento amica pur non conoscendo e che, pur lontana geograficamente, è così vicina. Ti abbraccio :-)

      Elimina
  6. Giornate vive davvero. Forse mi ripeto, ma la luce attira la luce, il pensiero positivo attira altri pensieri positivi, le persone belle come te possono accompagnarsi solo a persone altrettanto belle. Non mi meraviglia se attorno c'è tanta bellezza.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripetiti pure, ci fa bene ricordare queste cose :-) Se attorno a me c'è tanta bellezza tu ne fai parte <3

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥