lunedì 12 maggio 2014

Una vita creativa

Dopo l'ultimo post mi sono sentita più leggera e travolta da tante piacevoli novità. Stranamente, proprio io, avevo iniziato a tenermi le cose dentro quindi è bastato farle uscire scrivendo e parlandone e tutto si si è dissolto. Forse questa leggerezza coincide anche con la fine della primavera qui in Salento... è esplosa l'estate, la mia stagione preferita. Certo, il solstizio non è ancora avvenuto ma sono qui a scrivere in canottiera, pantaloncini e sandali. Mi sento così... viva! In questi giorni mi organizzo per i mercatini e i laboratori che si terranno a partire dai prossimi giorni - e che potete controllare qui e qui (dove potete vedere man mano le ultime creazioni). C'è un gran fermento da queste parti, negli ultimi mesi mi sono ritrovata a far parte di una rete di amicizie composta da persone deliziose, una sorta di carovana allegra e colorata all'interno della quale si collabora e si rispettano i propri talenti. Mi sento piena di stimoli e energia e quando succede di sentirmi giù per qualche motivo, come qualche giorno fa, giungono al cuore notizie che lo fanno sussultare di gioia.
Tra le cose belle c'è l'invito, graditissimo, al matrimonio di una coppia di amici che vive in un'altra regione, la possibilità di partecipare all'interno di un Festival sull'India quando ormai credevo di non venire più considerata e ad altre manifestazioni, chiamata da amiche o amici di amici. E poi due notizie spettacolari arrivate oggi. La prima riguarda una coppia di amici un po' pazzi e super innamorati, pazzi perché hanno deciso di sposarsi all'improvviso! È incredibile quello che si prova quando si è felici per chi ci vuol bene, mi sento come una bottiglia di champagne che è stata agitata prima di essere aperta :-) La seconda notizia riguarda un invito per quest'estate, da parte di un'altra coppia che amiamo profondamente. Non si tratta di una semplice vacanza ma ve ne parlerò più avanti, forse. Si tratta di qualcosa di profondo e importante per noi.

Negli ultimi giorni ho detto a me stessa che sono pronta a vivere una vita al 100% senza se e senza ma. Una vita creativa, giocosa, leggera. Mi sono presa la responsabilità, più di prima, dei miei talenti, del cammino. Guardandomi a fondo, scrutando tra bugie della mente, ho capito di aver giocato un po' al risparmio nella vita. Da  cancerina doc mi sono sempre buttata a capofitto nelle situazioni, e con grande entusiasmo, onde fare marcia indietro alle prime minacce, ai primi scoraggiamenti. Troppo comodo così, è arrivato il momento di andare solo avanti, alla luce del Sole.

Gioia di vivere
Sono circondata da persone amorevoli e deliziose, persone che hanno preso in mano le redini della loro vita. Li vedo come zingari felici che si esprimono attraverso l'arte, che hanno avuto il coraggio di vivere la vita che desiderano, sebbene piena di incertezze. Nei momenti duri sono loro ad avermi ispirata e sostenuta senza nemmeno saperlo e continuano ad infondermi amore e accogliermi nelle loro vite. Se penso a cosa possiamo avere in comune è lo spirito giocoso dell'infanzia. Oggi come mai mi sento amata, sostenuta e grata.

...E grazie anche a questo film, un altro segnale lungo il Cammino costellato da piccole briciole luminose che ti dicono stai andando bene.

Namaste!

8 commenti:

  1. che bel post, pieno di energia positiva :-) sono felice per te! e grazie per questo film, che voglia di vederlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta di una storia vera, alla fine del film ci sono le foto della vera protagonista ma si possono reperire facilmente anche su internet :-) Un abbraccio :*

      Elimina
  2. Bello sentire tutta questa energia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei aperta nel percepirla ;) Baci.

      Elimina
  3. Voglio vedere anche io quel film...
    Bella anima, stai attirando belle anime. Non ti meravigliare di questo perchè è normale. Momenti di tristezza ci saranno sempre e ancora ma hai tanta luce dentro il tuo cuore. Seguila!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca lo sai che ti voglio bene? Beh, adesso lo sai, nel caso ci fossero dubbi! Ti abbraccio :-)

      Elimina
    2. Anche io ti voglio bene.
      ...ho bisogno del tuo Mandala ma mi dimentico sempre di contattarti via mail!!!
      Bacioni
      Francesca

      Elimina
  4. quanta luce da queste parole! ti voglio bene, anche se da lontano, anche senza averti mai vista, ti voglio bene.

    RispondiElimina

☾ Tat Tvam Asi ♥