venerdì 22 agosto 2014

Sono tornata :-)

Sono assente da tanto qui sul blog, inzuppata completamente nel Fermento di questa intensa estate salentina. Ci sono così tante cose da fare! Il tempo sembra non bastare mai eppure ogni tanto devo ricordarmi di sostare per riposare il corpo e la mente.
Tutto è cambiato e domani si chiuderà, nel bene o nel male, un cerchio. Un mandala che comprende un anno di vita e include tante meravigliose esperienze. L'avevo annotato sul work-book: quest'anno mi sarei concentrata sul lavoro per crearmi delle solide basi economiche.  Il mio primo chakra si è rafforzato. Ricordo ancora quando, molti mesi fa ormai, ho tessuto quel mandala rosso, adesso appeso sopra la testata del letto, dal mio lato. Lo guardo ogni giorno e comunichiamo, nel nostro tacito linguaggio fatto di silenzio e quiete.
Possiamo cambiare la nostra vita e farlo sempre in meglio. Muoversi, permettersi di scorrere è possibile, a dispetto di quello che ci dicono, delle paure che cercano di cucirci addosso. Sta a noi decidere con coraggio di strappare quel velo e scoprire la nostra libertà.

Molte cose stanno accadendo...
E adesso, più che mai, vedo che dentro e intorno a me pulsano tesori ancora inesplorati e danzano, insieme al mio lato selvaggio.

Presto, vi racconterò presto.
E voi, come state?
Come procede l'estate?

Un abbraccio,
Chandana

Arte: Ricardo Ortega

Arte: Ricardo Ortega

14 commenti:

  1. Esatto, possiamo cambiare la nostra vita ...
    La mia è in continuo cambiamento, grazie alle persone che conosco, così diverse ... Durante il mio viaggio, finito ieri, ho riflettuto tantissimo anche io ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È importante avere persone diverse intorno, magari simili nel sentire. Senza i miei amici credo che tutto quello che sto vivendo adesso non sarebbe accaduto. Gli stimoli sono continui :-) Grazie del tuo commento :-)

      Elimina
  2. Concordo! Ultimo giorno di lavoro, poi un po' di sano relax estivo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone vacanze allora :-) Adesso inizia la stagione migliore :-)

      Elimina
  3. Ben ritrovata, Chandanina.
    La mia estate è stata MOOOOLTO umida. Dopo un luglio di pioggia è seguito un agosto di tempesta. C'è di buono che non ho patito il caldo e io il caldo non lo sopporto!!!
    Vivo un periodo di stallo, di attesa. Ho tante idee ma non riesco a realizzarle, forse non è ancora il momento. Le persone intorno non mi sostengono ma c'è un'amica che mi dice che le persone che ho intorno sono i miei specchi e che quindi prima bisogna fare un esame di se stessi!!! Intanto assorbo quel poco sole che resta di quest'estate strana, ricarico poco poco le batterie nell'attesa dell'autunno.
    Ti abbraccio forte
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh anche qui, tanta umidità. Il caldo umido è odioso, anche per questo amo l'India che ho conosciuto (nella stagione giusta), ho trovato il tipo di caldo adatto a me :-) . Momenti come il tuo sono sacri, tutto vibra di possibilità... l'altro giorno ero libera ma morivo dalla voglia di lavorare, così un'amica mi ha scritto:"Goditi le pause" <3 Non mi sono dimenticata di quello che ti ho promesso nel nostro scambio privato eh <3 Bacio.

      Elimina
  4. tornata a Genova da tre ore , dalle mie Marche. Valigie sul letto ,tempo orribile, che rende ancora più difficile il rientro in città. Però mi " ritrovo" leggendoti, mi riprendo un poco, dopo 18 giorni in cui ho evitato cellulare, PC, tecnologie varie......e dove la mattina, nel prato sotto casa, veniva a trovarmi una bellissima e fiera mamma daino con il suo cucciolo saltellante. ...Bello leggerti e ritrovarti. Bellissimo il filo delle tue parole e dei tuoi pensieri . Una grande abbraccio Emanuela
    PS ...goditi le pause......meraviglioso...e, soprattutto.. assecondati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, che bello sentirti e che tenerezza l'immagine della mamma daino :-) Sono felice di sapere che hai trascorso delle liete vacanze. Ti abbraccio.

      Elimina
  5. Bentornata!!! Che belle parole hai scritto: permettersi di scorrere e scoprire la nostra libertà. Voglio ricordamelo sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, a distanza di giorni da quello che ho scritto lo sento ancora di più. Permettendomi di scorrere ricevo dei Doni immensi. Baci.

      Elimina
  6. Appena tornata dall'India. Attendo i tuoi racconti
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Sonia cara :-) Attendo anch'io i tuoi :-)

      Elimina

☾ Tat Tvam Asi ♥